Come si racconta la pericolosità sismica?

Tra qualche mese sarà rilasciato pubblicamente il nuovo modello di pericolosità sismica per l’Italia. Si tratta di un progetto iniziato oramai 4 anni fa, coordinato da INGV, che ha visto il coinvolgimento di una comunità molto vasta. Sono quasi 150 i ricercatori che a vario titolo hanno partecipato all’iniziativa. Attualmente esiste un modello di pericolosità sismica di riferimento per l’Italia, rilasciato nel 2004 (per questo è denominata MPS04), e che è alla base della classificazione sismica dei comuni (OPCM 3519/2006) e della normativa tecnica delle costruzioni (NTC08). Continua a leggere