Le risposte che vorremmo sentire. Sempre

Oggi, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, una persona molto cara mi ha rigirato un video pubblicato quasi tre anni fa sul sito youmedia.fanpage.it.

Il suo titolo? “Dalle uno schiaffo!: le reazioni dei bambini”. Se avete poco più di tre minuti e volete sorridere guardatelo (o riguardatelo).
Su un tema così vigliacco, le reazioni di quegli ometti – davanti a una così folle richiesta: dalle uno schiaffo – sono la cosa più naturale che dovrebbe esserci.

I loro gesti (gli occhi che si incupiscono, le fronti che si corrugano) sono quelli che vorremmo vedere sui volti di ogni uomo in simili assurde situazioni.
Le loro risposte sono quelle che farebbero di questo mondo un bel posto in cui voler stare.

«Dalle uno schiaffo». «NO».
«Perché?». «Perché è femmina, non potrei mai farlo». «Perché le femmine non si picchiano». «Perché così si fa male». «Perché Gesù non voleva picchiare». «Prima cosa è bellina, e non glielo posso dare. Perché è una ragazza». «Perché sono contrario alla violenza». «Si dice anche: le donne non si devono toccare nemmeno con un fiore». «Perché è brutto». «Perché sono un uomo».

Sì, loro sono uomini.

@francimaf

4 comments

  1. When I initially commented I clicked the “Notify me when new comments are added” checkbox and now each time a comment is added I get four emails with the same comment. Is there any way you can remove people from that service? Thanks a lot!|

  2. I used to be recommended this website through my cousin. I’m no longer certain whether this publish is written by means of him as no one else recognize such certain approximately my problem. You are amazing! Thank you!|

  3. I’m extremely impressed with your writing skills as well as with the layout on your blog. Is this a paid theme or did you customize it yourself? Anyway keep up the nice quality writing, it is rare to see a great blog like this one nowadays.|

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *